Non esistono ragazzi cattivi

12,00

Li chiamano ragazzi a rischio, bulli, delinquenti, ragazzi di strada, giovani devianti, mostri: per me sono ragazzi e basta, che, abbandonati a se stessi, sconfinano in comportamenti antisociali e perdono il controllo della loro impulsività fino a diventare pericolosamente violenti; minori che tentano di soffocare dentro il dolore che li accompagna da quando sono nati.

Un’avvincente racconto autobiografico, la storia di don Claudio, il suo cammino di prete e di uomo si intreccia quotidianamente con le vite dei suoi ragazzi cattivi. Un libro che nasce dalla necessità di raccontare la straordinaria avventura dell’educare.

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Non esistono ragazzi cattivi”