Koiné

Molte sono le difficoltà e le domande che ogni giorno gli adolescenti si trovano ad affrontare; come nasce un rapporto basato sul rispetto? Come superare la diffidenza reciproca?
Ed anche le paure come quella di non essere accettati per quello che si è, di non valere agli occhi degli altri, di essere invisibili, di essere traditi da un mondo adulto sempre più assente ed insicuro, un mondo portato a escludere più che includere.

Quando ci si trova in queste situazioni parlare e confrontarsi è un ottimo inizio; in Kayrós la domenica sera ci regaliamo un incontro non aperto al pubblico durante il quale don Claudio dà voce ai ragazzi aprendo un emozionante scambio di idee su argomenti scelti direttamente da loro e di volta in volta diversi.

Una riunione “privata” che, in quanto tale, permette ad ognuno di sentirsi libero di verbalizzare le proprie idee, senza la tensione del giudizio, abituandosi cosi al dialogo ed all’ascolto reciproco.

In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato mercoledì 4 marzo che sospende tutti gli spettacoli ed eventi programmati fino al 3 aprile 2020 abbiamo deciso, nella speranza che la situazione migliori nel più breve tempo possibile, di rinviare la testimonianza teatrale “Non esistono ragazzi cattivi … Uno sguardo è per sempre” prevista per venerdì 13 marzo a venerdì 24 aprile.
Grazie a tutti per la comprensione.